Etimologia


L'etimologia è la disciplina che studia l'origine ed il vero significato delle parole attraverso l'analisi degli elementi che le compongono e la comparazione di questi ultimi con quelli di altre parole della stessa lingua o di lingue affini.
Il temine "etimologia" deriva da due elementi della lingua greca antica:

ètymos = vero, autentico (significato delle parole)
lògos = discorso, ragionamento, studio

Attraverso l'etimologia comprendiamo a fondo sia la nostra lingua sia la realtà profonda di ciò che essa esprime. Ad esempio pochi sanno che la parola "diavolo" deriva dal verbo greco dia-bàllein che significa separare, porre barriera, porre frattura, oppure, in senzo metaforico, calunniare. Ecco che viene alla luce il significato originale del termine: il diavolo è colui che crea, attraverso la menzogna, separazione, frattura e inimicizia tra uomo e Dio, tra uomo e uomo. E' colui che crea, attraverso l'inganno una frattura nell'anima del singolo individuo.
L'esatto contrario di dia-bàllein è il verbo syn-ballein che significa unire, armonizzare, mettere insieme. Da syn-ballein deriva il termine "simbolo" che nel linguaggio comune è inteso come una immagine che ci riconduca, che ci unisca ad una realtà più grande.
Il simbolo della croce ad esempio ci riporta al mistero dell'incontro dell'umano (segno orizzontale) col divino (segno verticale).

2 commenti:

Gabriele Villa ha detto...

Grazie, sapevo ma non ricordavo :D

Gabriele Villa ha detto...

Avevo studiato e non ricordavo nei dettagli. Grazie :D