BIGOTTO

L'etimologia della parola "bigotto" risale al francese bigot, come aggettivo dispregiativo dato ai Tedeschi per la loro ricorrente esclamazione bî Gott, nell'antico alto tedesco =  per Dio. Tutt'oggi utilizzato come dispregiativo per indicare chi segue in maniera esagerata pratiche religiose, dando più importanza al loro aspetto esteriore e meno al loro valore intrinseco.  

2 commenti:

AnnA ha detto...

Ai tedeschi? Visto si tratta dell'antico alto tedesco e quindi del medioevo, non si può parlare propriamente di tedeschi, di solito è riferita ai normanni. Ma è un etimo ancora un po' controverso, mi sembra (anche se questa versione penso sia la più probabile effettivamente).
Saluti

Anonimo ha detto...

Molto più probabile dal germanico alto tedesco antico "bi-gihto", Confessione (tedesco moderno = Beichte), quindi si dice di persone assidue nel sacramento della confessione e nel rispetto dei precetti religiosi in generale