CLEPTOMANE

L'etimologia della parola cleptomane è da ricondursi al greco κλέπτειν, (kleptein), cioè "rubare" e μανία, (manìa), cioè psicopatologia, nevrosi. Pertanto, cleptomane è colui il quale, spinto un impulso incontrollabile, è costretto, anche senza motivo e/o bisogno, a rubare. La cleptomania, se accertata,  nel nostro diritto penale costituisce causa di non punibilità.

Nessun commento: