FIGLIO

L'etimologia della parola figlio è da ricondursi alla radice sanscrita dhe- poi fe- che rappresenta l'idea di succhiare, poppare, allattarsi; da cui, in latino, il verbo fellare = succhiare ed il sostantivo filius, letteralmente, "colui che succhia il latte..."
Un'altra interpretazione vede l'origine della parola figlio nella radice sanscrita bhu-, da cui il greco φύω (fyo)produco, faccio essere, genero. Per cui figlio, significherebbe "il generato".

Nessun commento: