MASCHIO

L'etimologia del termine maschio è da ricondursi alla radice sanscrita  ma- o man- = pensare, da cui il latino mas (genitivo maris) = maschio dal cui diminutivo masculus trae origine l'italiano maschio. Un'aspetto interessante da sottolineare è che, secondo l' interpretazione etimologica, la virilità tipica del maschio, prima ancora di manifestarsi  nella forza fisica, in realtà è radicata nella capacità di pensare, di essere razionale, insomma, nella forza del pensiero ! 

Nessun commento: