PASSIONE

L'etimologia del termine passione è molto chiara: infatti esso è riconducibile sia al participio perfetto del verbo latino pati, passus che significa letteralmente sofferto, sia al greco πάθος  (pathos) che racchiude anch'esso il senso della sofferenza, ma indica inoltre una forte emozione.
Per tale motivo passione indica sia un momento di profonda sofferenza, ma nel suo senso più comune indica un desiderio, un trasporto dell'animo che il pensiero ha sempre contrapposto al λόγος (logos), alla ragione come le due forze polarizzanti dell'uomo.

Nessun commento: