AVARO

L'etimologia della parola avaro si ricollega al latino avarus. A sua volta avarus sembra derivare dall'unione di avidus = avido, affamato + aeris = denaro (da cui avaeris e poi avarus).
Un'altra ipotesi etimologica, altrettanto interessante, riconduce la parola avarus al sanscrito avati = bramare, amare (il denaro), da cui anche il verbo latino aveo = desiderare ardentemente, essere avidi di.... ed il termine avidità

Nessun commento: