ORA

L'etimologia della parola ora si riallaccia al latino hora e, andando più a ritroso, al greco ὥρα (ora) = stagione, arco delimitato (di tempo) o, ancora più genericamente, esprimeva il senso del limite, del confine. Troviamo la stessa radice in ὅρος (oros) = limite, confine, da cui orizzonte e nel verbo ὁρίζω (orizzo) = delimito, pongo dei confini, dei termini). Quindi, in origine, il termine ora indicava in senso generico un determinato lasso temporale,come per esempio una stagione o una determinata suddivisione temporale. Solo successivamente, col termine ora si indicò la ventiquattresima parte della giornata ovvero quell'arco di tempo formato da sessanta minuti.

Nessun commento: