SPOSA

L'etimologia della parola sposa (o sposo) si ricollega al  latino sponsa (o sponsus) participio passato del verbo spondere = promettere solennemente, giurare, a sua volta, dal greco antico σπένδω (spendo) =  fare una libagione, un brindisi, ed in senso lato, concludere un patto. Per cui, il termine sposa/o significa, originariamente e letteralmente, "definitivamente promessa/o" o "definitivamente legata/o" (al marito o alla moglie).

Piccola curiosità suppletiva:
presso gli antichi romani la "sperata" era la donna corteggiata; la "pacta" era la donna già richiesta alla propria famiglia dall'aspirante marito; la "sponsa" era la donna già obbligata; la "nupta" la donna definitivamente maritata.

Nessun commento: