MALINCONIA O MELANCONIA

L'etimologia della parola malinconia o melanconia deriva senz'altro dal greco μελαγχολία (melancolia) composto da μέλας = nero e χολή = bile. Letteralmente, quindi, malinconia o melanconia significa "bile nera". Secondo le teorie della medicina dell'antica Grecia diffusesi con la scuola di Ippocrate, i caratteri ed i conseguenti comportamenti umani sono determinati dalla combinazione dei quattro umori base: bile nera, bile gialla, flegma e sangue (umore rosso). Pertanto, la malinconia indica quello stato d'animo che deriva da un misto di tristezza, inquietudine, malumore, tedio, uggia. Le forme più arcaiche, melanconia e melancolia, in disuso nel linguaggio corrente, sono utilizzate in letteratura o in medicina per indicare lo stato patologico molto vicino a quello che oggi identifichiamo col termine depressione.

Nessun commento: