CANTO

L'etimologia della parola canto si riconduce al verbo latino  cănĕre =cantare, il cui supino è appunto cantum. Prima ancora, dalla radice sanscrita kan-  (kanati o kvanati = risuonare, gridare, lamentarsi).
Un'altra interpretazione, individua l'origine del verbo latino cănĕre (o căsnĕre) dal sanscrito can's-ati = raccontare, celebrare (da cui anche can's-a = inno, preghiera). In senso più ampio, il canto è il suono ottenuto mediante la modulazione della voce utilizzata come vero e proprio strumento musicale.

Nessun commento: