MERAVIGLIA

L'etimologia della parola meraviglia è tutta latina e, precisamente, si riallaccia al plurale neutro  mīrabĭlia = cose stupefacenti, portentose, sorprendenti, fenomenali, straordinarie...
Il termine latino, al singolare mirabilis, deriva a sua volta, dal verbo mirari = ammirare, guardare con senso di stupefazione, di positiva sorpresa....

POPULISMO/POPULISTA

L'etimologia della parola populismo si ricollega all'inglese populism  termine coniato per  indicare  un movimento politico e culturale sviluppatosi al termine del diciannovesimo secolo a favore delle comunità rurali in Russia, col nome di  народничество (narodničestvo)
Inizialmente, quindi, il termine ebbe un'accezione positiva: si intendeva, infatti, per populismo quell'atteggiamento o quel movimento politico, sociale, culturale che ritiene il popolo unico depositario di valori da perseguire.
Successivamente, il termine populismo acquisì un significato sempre più negativo, intendendosi come populisti quei personaggi politici che mediante l'esaltazione del popolo e delle sue istanze, anche meno nobili, cercano di accattivarsi il consenso delle masse, anche a costo di superare i limiti del diritto e di sconfinare nellambito della vera e propria demagogia.

OTTOBRE

L'etimologia di ottobre si ricollega al latino octo = otto, appunto perché ottobre era l'ottavo mese dell'antico calendario romano che, iniziando da marzo, contava solo dieci mesi. Per un breve periodo di tempo, ottobre prese il nome di Invictus, in onore dell'imperatore Commodo, morto il quale, riprese il suo nome originario.

SOSPETTO etimologia

L'etimologia della parola sospetto si riallaccia al participio passato latino del verbo suspicĕre, suspĕctus = sospetto. Il lemma è formato dalla particella sub- = sotto e dal verbo spectăre = guardare. Sospetto, quindi, indica l'azione di chi "guarda da sotto" cioè di chi guarda con diffidenza, con dubbio.

PIOGGIA etimologia

L'etimologia della parola pioggia si ricollega alla radice indoeuropea  plav-  o  plu-  che significa scorrere, fluttuare, nuotare, galleggiare. Da questa radice, il sanscrito pluvê = navigo, nuoto, nonchè plavas = nave ed il latino plúvia = pioggia derivato da plúvĕre o plŏvĕre  = piovere. Pertanto, già in origine, il termine pioggia indicava un importante scorrimento d'acqua tale da consentire il galleggiamento, la fluttuazione, piuttosto che una romantica pioggerella primaverile...

ORFANO etimologia

L'etimologia della parola orfano è da attribuirsi al latino ŏrphănus, a sua volta, dal greco ὀρϕανός (orphanòs), ed ancora più indietro dalla radice sanscrita arbh- = piccolo, fanciullo. Stessa radice ritroviamo nel latino orbus = privo, mancante. Per cui, l'originario significato di fanciullo sarebbe, in un secondo tempo, assorbito dalla prevalente accezione di "fanciullo privo" (di genitori).

BOMBA etimologia

L'etimologia della parola bomba è sicuramente di tipo onomatopeico, riproducendo il tremendo rumore "BOOM", caratteristico di una forte deflagrazione. Inoltre, si ricollega al latino bombŭs = rumore sordo, ed al più antico verbo greco βομβέω (bombéo) = rimbombare, fare grande rumore.