MISTERO

L'etimologia della parola mistero si riallaccia al latino mysterium, dal greco μυστήριον (mystérion) = segreto, arcano, a sua volta  da μύστης (mýstēs) = iniziato, termine che trae origine da μύω (myō) μυεω (myeō) = sto chiuso o mi chiudo. Pertanto, l'accezione più diffusa della parola mistero significa ciò che è inspiegabile o inaccessibile  alla comprensione, alla conoscenza, alla ragione umana, in quanto ne va oltre... e che quindi, costituisce un segreto, il cui svelamento costituisce al contempo, soluzione al problema che il segreto stesso rappresenta e rivelazione per il mistero che li racchiude....

1 commento:

Felice Fortunato ha detto...

Molto interessante. Complimenti