RITO

L'etimologia della parola rito si ricollega alla radice sanscrita ri- che esprime l'azione dello scorrere, dell'andare. Da questa radice la parola sanscrita ritis cioè andamento, procedimento e, quindi in senso lato, usanza. Altre interpretazioni, altrettanto interessanti, individuano l'etimologia della parola rito, in latino ritus, nel greco ἀριϑμός (arithmòs) = numero e nella radice sanscrita rtà- = misurato. Queste ultime interpretazioni esprimono entrambe l'idea della progressione numerica, cioè del procedimento misurato, ordinato. 

Nessun commento: