PAGANO

L'etimologia della parola pagano dal latino pagus cioè villaggio. I pagani erano, dunque, nell'antichità coloro che abitavano i villaggi. Solo in epoca cristiana, il termine acquisì un'accezione negativa in quanto fu utilizzato come sinonimo di idolatra, poichè gli abitanti degli antichi villaggi rurali, erano particolarmente restii a convertirsi al cristianesimo e continuavano a praticare il culto degli dei.

1 commento:

g.frank ha detto...

Gli abitanti dei villaggi erano a contatto con la natura fisica e spiegavano i fenomeni naturali con spiriti della natura cioè un panteismo contrastato dalla religione cristiana che ammette un solo demiurgo tra cielo e terra creatore di tutto il mondo conoscibile che in fondo è un'idea pagana del pagano filosofo Platone il demiurgo unisce il mondo perfetto ideale al mondo imperfetto materiale. Le religioni derivano dal paganesimo.