PIANETA

L'etimologia della parola pianeta è tipicamente greca; si ricollega, infatti, al verbo greco πλανάομαι (planàomai) = andare errando, andare di qua e di là. Infatti, nell'antica Grecia, πλάνητες ἀστέρες (plànētes astéres)  = stelle vagabonde, erano denominati gli astri che si spostavano nel cielo notturno rispetto allo sfondo delle stelle fisse.

2 commenti:

g.frank ha detto...

i pianeti sono stelle mancate..per esempio Giove..che somiglia a una stella nana Bruna. la terminologia non tiene conto delle nebulose con gas elementi composti, che poi formano sistemi stellari, tra cui i pianeti,satelliti, asteroidi, comete, che secondo la massa che li compone si distinguono. Ma sono della stessa natura. Cmq. insieme, generano la vita universale tra stella che da energia e pianeti che sono la casa della vita...Gianfranco Pesci Urbisaglia (MC)

Unknown ha detto...

i pianeti non sono stelle mancate ma si formano grazie alle stelle...è come dire che un topo è un elefante mancato