ECLISSI

L'etimologia della parola eclissi deriva dal latino eclipsis, in greco antico ἔκλειψις (ekleipsis), da ἐκλείπω = abbandonare. Il termine eclissi è utilizzato generalmente in astronomia per indicare un "abbandono", un mancamento dalla visuale di un corpo celeste, a causa del collocamento tra esso e la fonte di luce che lo illumina, di un'altro corpo celeste. Oppure viene utilizzato, in senso figurato, per indicare il mancamento, il nascondimento di qualcosa o di qualcuno.

Nessun commento: