ATTIMO

L'etimologia della parola attimo è davvero interessante:

prima ipotesi: dalla radice indoeuropea   av-  o au- , (poi divenuta aut- o at- da cui il sanscrito atman = soffio, alito, respiro, anima); tracce di questa radice troviamo anche nel greco antico ἀτμός (atmos) = esalazione, vapore (da cui atmosfera) oppure dalla radice indoeuropea an- = spirare, alitare; tracce di questa radice troviamo anche nell'italiano anima;

seconda ipotesi: dal greco ἐν ἀτόμῳ (en atomo), letteralmente in un' indivisibile (unità di tempo), quindi, in un un brevissimo lasso di tempo.

Entrambe le interpretazioni etimologiche del termine attimo sono plausibili, benché la seconda appaia più appropriata ed esplicativa rispetto al significato che nel linguaggio corrente gli si attribuisce.

Nessun commento: