QUARESIMA

L'etimologia della parola quaresima è da ricondursi al latino quadragēsĭma, forma femminile di quadragēsĭmus dies = quarantesimo giorno (prima di Pasqua). Si tratta del periodo penitenziale di purificazione che segue immediatamente il carnevale, dal "mercoledì delle ceneri" al "giovedì santo" (appunto quaranta giorni), caratterizzato dalla pratica del digiuno e dell'astinenza dalle carni, da altre mortificazioni e dai cosiddetti "esercizi spirituali", in preparazione della Pasqua.

Nessun commento: